Assistente personale di Trump parla con i cronisti: costretta alle dimissioni

Madeleine Westehout ha parlato con gli organi di informazione e Donald Trump decide di metterla all'angolo: la donna si è dimessa.

Assistente personale di Trump rassegna le dimissioni
Assistente personale di Trump rassegna le dimissioni (foto Facebook Madeleine Westerhout)

Madeleine Westehout, assistente personale di Donald Trump, ha rassegnato le dimissioni. La notizia, divulgata dal “New York Times, ha parlato della donna che ha collaborato con il numero uno della Casa Bianca sin dal suo insediamento.

Donald Trump e l’assistente Madeleine Westehout, i motivi

Trump ha scoperto che la donna aveva condiviso alcune informazioni durante una cena con i cronisti vicino al resort di Bedminster (New Yersey). In seguito alla conversazione con i giornalisti non le è stato consentito di fare rientro alla propria attività lavorative: da qui le dimissioni.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.