Donna italiana in coma nel Regno Unito, sanità inglese non la curerà più gratis

La storia di Vera Vigano attualmente in coma a Birmingham. La sanità britannica chiede costi molto alti per le curare la donna italiana.

Donna italiana in coma nel Regno Unito, la storia di Vera Vigano
Donna italiana in coma nel Regno Unito, la storia di Vera Vigano (foto gazzettajonica.it)

La storia di una donna di 38 ani, Vera Vigano, e la vicenda sulle sue condizioni di salute dopo una caduta in Inghilterra. La donna è originario della Sicilia ma si trovava a Londra sul posto di lavoro. Dopo aver perso i sensi è entrata in coma a causa di un malore sopraggiunto. Vera Vigano si è sentita male durante il turno in una casa di cura a Birmingham.

Donna italiana in coma nel Regno Unito

La donna è ricoverata da un mese in ospedale. La struttura ospedaliera ha però deciso di non assistere gratuitamente Vera Vigano: questo è quanto stabilito dal sistema sanitario britannico. I costi per il ritorno in patria sono alti ragion per cui la famiglia ha dato il via a una raccolta fondi. Le condizioni della donna sono gravi ma stabili.

Le sue condizioni dopo quel malore e quella caduta sono ancora gravi, ma stabili: i familiari devono però organizzare un viaggio di rientro in Italia che si preannuncia complicato, delicato e anche altamente costoso. Ecco le modalità per il supporto alla famiglia di Vera Vigano. I genitori della donna, Maria e Pippo, si sono recati in Inghilterra per valutare le condizioni di Vera e di un possibile trasferimento in Italia.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.