Coccodrillo regalato da Fidel Castro attacca un uomo: ricoverato

Un uomo è terminato in ospedale dopo essere stato attaccato da un coccodrillo regalato da Fidel Castro a un astronauta russo negli anni Settanta.

Coccodrillo regalato da Fidel Castro ad astronauta sovietico
Coccodrillo regalato da Fidel Castro ad astronauta sovietico (immagine repertorio Xinhua)

Un coccodrillo, appartenente a Fidel Castro, ha attaccato un uomo mordendolo al braccio e mandandolo in ospedale. L’episodio si è verificato allo Skansen Aquarium di Stoccolma: la notizia è stata diffusa dalla Cnn. Il rettile appartenne al “Lider Maximo” che lo regalò, insieme a un altro esemplare, all’astronauta sovietico Vladimir Šatalov durante gli anni Settanta. Un gesto di solidarietà comunista che avvenne diverso tempo fa.

Coccodrillo regalato da Fidel Castro

L’uomo di 75 anni è stato soccorso dal personale medico. La vittima, durante un evento riservato, si trovava su una roccia in un’area non accessibile al pubblico. Aveva il braccio appoggiato sopra la barriera di vetro. Il coccodrillo, successivamente, si è avventato fino all’altezza dell’avambraccio. Il proprietario dello Skansen Aquarium, Jonas Wahlström, è intervenuto per spiegare cosa sia accaduto. Il signore è stato soccorso da tre medici che hanno bloccato l’emorragia. Successivamente, invece, è giunta un’ambulanza che lo ha portato in ospedale per gli accertamenti e le cure del caso.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.