Il killer cannibale ritorna libero dopo soli 12 anni di reclusione

Ritorna in strada Paul Durant, il killer cannibale che dopo soli 12 anni ha lasciato il carcere. Confessò il delitto di una donna 41enne.

Killer cannibale in giro per Londra, esce di galera dopo 12 anni
Killer cannibale in giro per Londra, esce di galera dopo 12 anni (foto thesun.co.uk)

Un killer che uccise e mangiò una donna torna libero dopo 12 anni a Londra. La vicenda è stata raccontata dal tabloid “The Sun” che ha delineato i contorni della vicenda riguardante Paul Durant. L’uomo fu autore di due rapine e venne arrestato in Spagna per l’omicidio di una donna conosciuta a Benidorm. Durant uccise la 41 anni in Spagna durante la fuga decisa in seguito alle rapine commesse.

Incontrò la 41enne divorziata che si era trasferita in cerca di una vita migliore. L’intervento della Polizia, che effettuò una irruzione nell’appartamento, riuscì a rinvenire un coltello e una sega con tracce di sangue. Del corpo, invece, nessuna traccia.

Killer cannibale confessò l’efferato omicidio

La Polizia, durante i rilievi, trovò delle tracce di sangue oltre a dei resti umani. Lo stesso Durant dichiarò di averla ridotta a brandelli e di aver mangiato alcune parti del corpo. Durant fu trasferito in Inghilterra nel 2010. Qui, infine, ha scontato 8 anni e otto mesi di reclusione.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.