Incendio a Gran Canaria: bruciati 1.500 ettari di vegetazione

Spaventoso incendio sull'isola spagnola di Gran Canaria. Sono state evacuate oltre 4 mila persone. Il fuoco ha distrutto tra i 1.500 e i 1.700 ettari di vegetazione.

Incendio a Gran Canaria

Spaventoso incendio sull’isola spagnola di Gran Canaria. Sono state evacuate oltre 4 mila persone a seguito del fuoco che sta devastando il territorio di Valleseco. Lo hanno riportato le autorità locali. Le fiamme, per il momento, avrebbero distrutto tra i 1.500 e i 1.700 ettari di vegetazione.

Incendio a Gran Canaria

Le fiamme sono divampate nella cittadina di Valleseco, poi si sono divise in due direzioni. Sono almeno 40 i villaggi evacuati. Per domare l’incendio si stanno battendo da molte ore circa 600 uomini, tra vigili del fuoco, militari e volontari. Impiegati anche 2 aerei e 9 elicotteri.

Brutte notizie arrivano dalle previsioni meteo. Sull’isola, nelle prossime ore, verranno sfiorati i 40 gradi, con scarsa umidità e forti venti. Condizioni ideali per fare alimentare le fiamme. Le autorità hanno infatti comunicato che ci sono forti possibilità che il fuoco si estenda. “Il danno ambientale ormai è cosa fatta, ora la priorità è la sicurezza delle persone”, ha dichiarato il presidente della regione delle Canarie Angel Victor Torres.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.