Scontri sulla Spianata delle Moschee a Gerusalemme tra islamici e polizia

Nuovi scontri in Israele, sulla Spianata delle Moschee ma anche al confine con Gaza, dove è stato ucciso un palestinese armato

Sono in corso scontri sulla Spianata delle Moschee a Gerusalemme, dove molti fedeli islamici sono giunti per festeggiare la festa del Sacrificio.

Scontri sulla Spianata delle Moschee

La polizia aveva già sbarrato l’ingresso agli ebrei, per evitare disordini, ma al termine delle preghiere, alcuni facinorosi hanno comunque alimentato lo scontro con la polizia israeliana. Secondo il portavoce della polizia, le persone che hanno dato il via allo scontro sono state disperse.

Gli scontri al confine con Gaza

Ma per Israele è giorno di conflitto anche sul confine con Gaza. Questa mattina, infatti, un palestinese armato si sarebbe avvicinato ai reticolati a nord della Striscia di Gaza. L’uomo ha aperto il fuoco contro i militari che hanno risposto, uccidendolo. Poi, un carro armato ha centrato una postazione di Hamas, non lontano.

È il secondo giorno di scontri a fuoco sulla striscia di Gaza. Il 10 agosto infatti i militari hanno ucciso quattro palestinesi che stavano provando a entrare in Israele.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.