Truffa dei resi Amazon: società derubata di 330mila euro da un 22enne

Un 22enne spagnolo aveva messo in piedi una truffa dei resi ad Amazon, riuscendo a frodare la società per 330mila euro in alcuni anni

Truffa resi Amazon
Pacchi Amazon

Una truffa ingegnosa quella dei resi Amazon, messa a punto da un 22enne spagnolo che ha truffato il colosso dell’e-commerce per 330mila euro in alcuni anni di attività. Con un metodo geniale quanto semplice, di cui Amazon non si è accorta per lungo tempo.

La truffa dei resi di Amazon

James Gilbert Kwarteng, di Palma di Mallorca comprava merce su Amazon. Piccoli dispositivi elettronici, costosi ma che si potevano rivendere facilmente. Perché questo era proprio il centro della truffa. Kwarteng toglieva il prodotto dalla confezione di Amazon e la riempiva nuovamente con terra, dell’esatto peso dell’oggetto acquistato. Poi chiedeva il reso, e aspettava che venisse versato il rimborso. Infine, rivendeva online gli oggetti acquistati, con un guadagno che negli anni ha superato i 330mila euro. Il tutto si reggava sul fatto che i resi di Amazon non vengono controllati immediatamente, ma al momento della ricezione il pacco viene solo pesato. Basta che il peso coincida perché si dia avvio alla procedura di rimborso.

Ad un certo punto la situazione deve essergli sfuggita di mano, perché, come spiega Il Corriere, aveva accumulato così tanto oggetti da dover creare apposta una società per fare affari online. L’aveva chiamamta Kwartech, e aveva coinvolto anche un amico del giovane truffatore. Alla fine però l’allarme è scattato nella sede logistica di Amazon a Barcellona, è partita l’indagine e i due sono stati scoperti.

Il precedente in Indiana

Si può dire che questa sia la più grande truffa ad Amazon, in Europa, che però non arriva ad eguagliare il bottino di una coppia dell’Indiana. I due, racconta Il Corriere, erano riusciti a truffare Amazon con un procedimento simile per un valore di più di un milione di dollari. E non sarebbero nemmeno stati scoperti, se non fosse stati per la Polizia, che li ha trovati e smascherati.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.