Attentato a El Paso: la madre del killer avvisò la polizia

La madre di Patrick Crusius, il 21enne che il 3 agosto ha compiuto l'attentato a El Paso, aveva detto alla polizia di essere preoccupata per il figlio

attentato in Texas
attentato in Texas

Nuovi dettagli emergono a proposito della strage in Texas, a El Paso, dove lo scorso 3 agosto il 21enne Patrick Crusius ha aperto il fuoco in un centro comemrciale, provocando la morte di 20 persone.

Il giovane era simpatizzante dei suprematisti bianchi, e la sua azione si è apertamente ispirata alla strage compiuta contro la moschea di Christchurch. Le idee di Patrick Crusius erano così palesi che la madre stessa ne era preoccupata. Infatti, i legali della famiglia hanno rivelato che la donna chiamò la polizia, preoccupata del fatto che il figlio possedesse un fucile d’assalto. L’ufficio della polizia di Allen, dove la famiglia vive, tuttavia, si limitò a risponderle che a 21 anni Patrick poteva legalmente detenere l’arma.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.