Mozambico, firmata la pace tra il Governo e i ribelli: presto nuove elezioni

Firmato un accordo di pace in Mozambico tra il governo di Maputo e la Renamo (Resistenza nazionale mozambicana), il principale gruppo di opposizione.

Mozambico, firmato accordo di pace
Mozambico, firmato accordo di pace

Alla fine è stato firmato un accordo di pace in Mozambico tra il governo di Maputo e la Renamo (Resistenza nazionale mozambicana), il principale gruppo di opposizione. L’accordo mette la parola fine a anni di conflitti. Il presidente del Paese, Filipe Nyusi, e il leader della Renamo, Ossufo Momade, si sono incontrati e hanno garantito che le parti parteciperanno in maniera pacifica alle prossime elezioni. Queste sono previste per ottobre.

Alla cerimonia erano presenti molti altri capi di stato africani e personalità internazionali. Tra di loro c’erano il Presidente sudafricano Cyril Ramaphosa, l’Alto Rappresentante per la politica estera dell’Unione europea Federica Mogherini e Teresa Ribeiro, segretario di Stato portoghese agli Esteri. A fare da mediatore ai negoziati il Portogallo, ex potenza coloniale dalla quale il Mozambico si è reso indipendente nel 1975. L’accordo è stato firmato nella capitale Maputo.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.