Attacco a Kabul: i Talebani rivendicano

Nuovo attacco a Kabul, dove l'esplosione di un'autobomba, seguita da una sparatoria, ha ferito almeno 95 persone. L'attacco è stato rivendicato dai Talebani

Attacco a Kabul (immagine repertorio AdnKronos)
Attacco a Kabul (immagine repertorio AdnKronos)

Nuovo attacco a Kabul, dove un’autobomba è esplosa nella zona occidentale della città, intorno alle 9.14 ora locale. Subito dopo si è verificata una sparatoria, che come l’esplosione aveva come obiettivo la caserma di polizia del distretto 6. La zona presa di mira, ha riferito il Ministero dell’Interno, è quella di Golaee Dawa Khana, vicino all’aeroporto.

Attacco a Kabul rivendicato dai Talebani

Nell’attacco sono rimaste ferite almeno 95 persone, ma il numero potrebbe salire. Tra loro, anche donne e bambini. Subito dopo, l’esplosione è stata rivendicata dai Talebani, il cui portavoce Zabihullah Mujahid ha detto di aver colpito un centro di reclutamento “nemico”.

L’operazione di polizia

Nel frattempo, la polizia afghana ha lanciato un’operazione per la cattura di 9 membri dello Stato Islamico. L’operazione è ancora in corso e si sta svolgendo in tre diverse zone di Kabul. Si tratta di un tentativo da parte della polizia di fermare nuovi attentati kamikaze dopo alcune informazioni ricevute dalla polizia su un gruppo di attentatori.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.