Esplosione davanti ad un ospedale a Il Cairo: ipotesi di terrorismo

Si è verificata una forte esplosione davanti all'ospedale oncologico de Il Cairo, dove una macchina si è lanciata contromano contro altre vetture

Esplosione davanti ospedale a Il Cairo
Esplosione davanti ospedale a Il Cairo

Un’esplosione davanti ad un ospedale onocologico a Il Cairo ha ucciso 19 persone ferendone poi altre 30. L’esplosione sarebbe stata provocata da un’auto proprio fuori dalla zona degli uffici amministrativi del National Cancer Institute. La zoina è quella del distretto di al-Manyal, non lontano da piazza Tahir. In questi minuti si fa avanti l’ipotesi che si sia trattato non di un incidente ma al contrario di un’attacco terroristico. Tuttavia, di questa ipotesi ancora non ci sono conferme ufficiali.

Auto provoca esplosione davanti ad un ospedale a Il Cairo

L’auto si sarebbe lanciato contromano ad alta velocità contro altri veicoli che si trovavano davanti all’edificio. A dare notizia dell’accaduto è stato il Ministero della Sanità. Ha fatto sapere di aver fatto evacuare le stanze dei pazienti del centro di oncologia, poiché sul posto è divampato un incendio, ora domato.

Il Ministero da inoltre istituito l’unità di crisi e una commissione d’inchiesta per stabilire auali siano stati i reali danni all’edificio provocati dall’incendio e dall’esplosione subito davanti alla struttura.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.