Uccide la sua famiglia e poi si suicida

Un uomo uccide la famiglia e poi si toglie la vita per sfuggire alla cattura: è la tragedia accaduta a Zagabria, in Croazia

Uccide la famiglia e si suicida
Uccide la famiglia e si suicida

Ha ucciso un’intera famiglia, la sua famiglia, e poi si è tolto la vita. E’ ciò che è successo a Zagabria, in Croazia, dove un uomo ha tolto la vita a sei persone. Tra le vittime, l’ex moglie, la sorella dell’ex e il suo compagno e un bambino di 10 anni. Le forze di polizia hanno fatto sapere di aver trovato i corpi di tre donne, due uomini e un bambino. Sarebbe sopravvissuto alla strage solo il figlio dell’uomo, di 10 mesi.

Uccide la famiglia e si suicida

Il responsabile della strage è un tassista 36enne, che dopo aver ucciso la famiglia è scappato costringendo gli agenti ad una enorme caccia all’uomo. L’uomo è stato infine localizzato, ma prima che potesse essere catturato si è tolto la vita.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.