Gravissimo incendio in Siberia, in fumo milioni di ettari di foresta

I cambiamenti climatici hanno comportato non pochi problemi in Siberia e anche in altre zone. Si segnala un grosso incendio con ettari di foresta in fiamme.

Incendi in Siberia
Incendi in Siberia (foto AdnKronos)

Problemi in Siberia e gravissima la denuncia di Greenpeace Italia per un incendio. Diversi milioni di ettari stanno bruciando nella Grande foresta del Nord. Incendi gravi che stanno colpendo zone come la Russia, Groenlandia, Canada e Alaska. Il disastro, secondo Maxim Yakovenko, capo del servizio meteorologico russo, sarebbe collegato ai cambiamenti climatici. Le temperature in aumento sono una concausa di quanto accaduto.

Incendio in Siberia, a fuoco milioni di ettari

«Alcune disgrazie e situazioni di emergenza si verificano continuamente: prima le alluvioni, poi gli incendi. È un dato di fatto, la ragione è ovvia: è colpa dei cambiamenti climatici in corso. Durante gli ultimi sei o sette anni abbiamo registrato annualmente che il numero di fenomeni pericolosi è cresciuto da due a mezzo o tre volte rispetto ai decenni precedenti – ha detto Yakovenko -. Si è passati dai circa 100-150 fenomeni naturali pericolosi annui registrati tra il 1980 e il 1990, ai 450-500 attuali. E il loro numero crescerà nel prossimo futuro».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.