Mina fa saltare in aria un bus: 34 le vittime accertate

Sono oltre trenta i morti accertati per la mina che ha fatto saltare in aria il bus in Afghanistan. Quasi venti i feriti ricoverati.

Attacco in Afghanistan
Attacco in Afghanistan (foto repertorio Youtube)

Un pullman è stato fatto esplodere da una mina piazzata dai talebani in Afghanistan. I morti accertati sono almeno 34. L’esplosione è avvenuta nella provincia di Farah. Il mezzo era pieno di passeggeri. Ha urtato contro una mina su una strada di collegamento con la zona meridionale del Paese. I feriti, secondo quanto riportato dall’Agi, sarebbero 17.

Mina fa esplodere pullman in Afghanistan: è strage di civili

Il massacro giunge dopo la pubblicazione del rapporto Onu in merito alle missioni avvenute in Afghanistan. Secondo la missione Unama «l’obiettivo zero vittime, concordato a Doha durante i negoziati tra i rappresentati di Stati Uniti, società afghana e talebani, è molto lontano dall’essere raggiunto». Per quanto concerne i numeri, quest’anno 717 sono le vittime causate dall’azione di forze internazionali e/o afghane. Sono 531, invece, i morti provocati da gruppi come l’Isis o dai talebani.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.