Gemellini morti in auto: erano stati lasciati soli per ore

Il padre lavora come assistente sociale e ha lasciato i due gemellini in auto durante l'orario di lavoro. I piccoli sono morti a New York.

Gemellini morti a New York
Gemellini morti a New York (foto repertorio)

Due gemellini sono morti in auto a causa dell’eccessivo caldo in. Oltre 40 i gradi registrati all’interno della vettura. La tragedia è avvenuto nel Bronx, a New York. Il padre dei bambini, Juan Rodriguez, è accusato di omicidio per aver lasciato i piccoli nella vettura. L’uomo ha lasciato i bambini dalla otto del mattino alle quattro del pomeriggio: si era recato presso il luogo di lavoro.

Gemellini morti a New York

L’uomo lavora come assistente sociale: ha lasciato i piccoli Luna e Phoenix nella Honda Accord posteggiata nel parcheggio dell’ospedale “James J. Peters”. La dinamica è ancora tutta da chiarire così come i motivi che l’hanno indotto a lasciare i piccoli per così tanto tempo all’interno del mezzo.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.