Blackout in Venezuela, ennesimo episodio: tante le difficoltà nel Paese

Il Venezuela è alle prese con un blackout che sta creando non pochi problemi alle telecomunicazioni e non solo. La situazione peggiora giorno dopo giorno.

Blackout in Venezuela
Blackout in Venezuela (foto AdnKronos - Afp)

L’organizzazione non governativa Netblocks ha annunciato un blackout in Venezuela. L’interruzione dell’energia elettrica ha provocato problemi al 94% delle infrastrutture che si occupano di telecomunicazioni nel Paese. La situazione non è delle migliori anche dal punto di vista istituzionale ed economico. Il Presidente Nicolas Maduro ha accusato di sabotaggio gli Stati Uniti. L’opposizione, guidata da Juan Guaidó, colui che si è dichiarato capo ad interim del Venezuela, ha puntato il dito contro la cattiva gestione delle risorse. Un’aspra critica indirizzata anche al Governo attuale.

Blackout in Venezuela, le ultime

Il Ministro dell’Informazione, Jorge Rodriguez, ha dichiarato che le prove raccolte portano alla pista di un attacco elettromagnetico. Guaidó, dal proprio canto, ha accusato chi «cerca di nascondere la tragedia del razionamento dell’energia in tutto il Paese».