Aereo russo a Seul, violato lo spazio: colpi contro il velivolo

Un aereo russo ha violato lo spazio in quel di Seul. La Corea del Sud ha risposto con colpi di avvertimento. Ma la Russia parla di un volo di routine.

Aereo russo viola lo spazio in Corea del Sud
Aereo russo viola lo spazio in Corea del Sud (foto AdnKronos - Afp)

Il dipartimento della Difesa della Corea del Sud ha denunciato la violazione dello spazio aereo da parte di un mezzo della Russia a ridosso delle coste del Paese. Successivamente alcuni calci sono decollati sparando dei colpi di avvertimento. L’accaduto si è verificato nella zona degli isolotti di Dokdo (meglio conosciuti come le Rocce di Liancourt). Secondo gli organi di informazione sudcoreani anche due aerei cinesi sarebbero entrati nella zona.

Aereo russo viola spazio aereo a Seul, la versione del Cremlino

Il Governo russo ha accusato la Corea del Sud di aver messo in pericolo i suoi bombardieri strategici facendo sparare ai propri F16 dei colpi di avvertimento. I Tu-95Ms stavano sorvolando le acque neutrali del Mar di Giappone. Ecco il comunicato diffuso dal Ministero della Difesa russo. «Il 23 luglio due bombardieri strategici Tu-95MS della Forza aerospaziale russa stavano realizzando un volo di routine sulle acque neutrali del Mar di Giappone quando si sono avvicinati, nei pressi delle isole Dokdo (Takeshima), due aerei da combattimento F16 sudcoreani che hanno eseguito una manovra poco professionale che si incrociava con la traiettoria degli aerei russi mettendo in pericolo la loro sicurezza».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.