Aggressione a un sindaco nel cortile di casa: ricoverato

Aggressione nel cortile di casa per un sindaco in Germania. Il primo cittadino di Hockenheim, Dieter Gummer, ha sbattuto la testa in seguito a un pugno ricevuto in pieno volto.

Aggressione sindaco in Germania
Aggressione sindaco in Germania (foto repertorio AdnKronos)

Nuova aggressione in Germania ai danni di un politico locale. Uno sconosciuto ha ferito gravemente l’attuale primo cittadino di Hockenheim. La violenza si è verificata davanti la porta dell’abitazione di Dieter Gummer a Boehl-Iggelheim. Il pestaggio è avvenuto nella tarda serata di lunedì 15 luglio. L’ultima episodio in Germania riguarda l’uccisione di Walter Luebcke. Ed è proprio per questo che l’attenzione su simili episodi è piuttosto alta.

Aggressione sindaco

L’aggressore ha prima citofonato alla porta di casa del 67enne socialdemocratico. Subito dopo, all’arrivo di Gummer nel cortile dell’abitazione, lo ha colpito con un pugno al viso. Gummer, dopo l’aggressione, è caduto a terra sbattendo la testa. Attualmente è ricoverato in ospedale. Il responsabile dell’aggressione è riuscito ad allontanarsi a piedi indisturbato. Non si conoscono i motivi dell’aggressione. La Polizia sta indagando a tutto tondo e non esclude alcuna ipotesi. Gummer è sindaco di Hockenheim dal 2004. Ad agosto lascerà l’incarico per limite d’età raggiunto. A breve si terranno le elezioni per scegliere il suo successore.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.