Blackout a New York: migliaia di persone al buio

Circa 70mila persone sono rimaste al buio per colpa di un blackout che ha colpito New York nel tardo pomeriggio di sabato.

Blackout a New York
Blackout a New York

Circa 70mila persone sono rimaste al buio per colpa di un blackout che ha colpito New York nel tardo pomeriggio di sabato. Le zone interessate sono quelle di Midtown e l’Upper West Side. A riferirlo è stata l’agenzia di stampa Dpa. Il Blackout ha causato lo spegnimento degli iconici schermi di Time Square. Rimaste fuori uso anche semafori e metro. La situazione è tornata alla normalità intorno alla mezzanotte.

Blackout a New York

Sul blackout è intervenuto anche il Sindaco Bill De Blasio su Twitter: “L’elettricità è stato ripristinata. Voglio ringraziare tutti i nostri primi soccorritori, gli uomini e le donne del NYPD, FDNY e @NYCEmergencyMgt per il loro duro lavoro staserae ogni newyorkese per aver risposto al black out con quella grinta e tenacia tipica di NYC”.

Il blackout sarebbe stato causato da un malfunzionamento nella stazione elettrica sulla West 49th Street. Lo ha reso noto stessa società responsabile della rete elettrica. La situazione è rientrata dopo quattro ore. Inoltre il blackout ha interrotto anche alcuni spettacoli a Broadway e il concerto di Jennifer Lopez al Madison Square Garden.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.