El Chapo Guzman: chiesto il sequestro dei beni per 12,6 miliardi

Chiesto il sequestro di beni di El Chapo Guzman per un ammontare di circa 12,6 miliardi di dollari, calcolati sui prezzi della droga venduta

El Chapo Guzman
El Chapo Guzman

Il boss del narcotraffico “El Chapo” Guzman è sotto processo negli Stati Uniti, dove è stato giudicato colpevole di traffico di droga. Ora, la procura federale di New York ha chiesto il sequestro dei suoi beni per un valore di 12,6 miliardi di dollari. Il Procuratore federale Richard Donoghue ha sostenuto di “essere in diritto di sequestrare tutto quello che è derivato dai reati dell’imputato legati al traffico di droga”.

Chiesto il sequestro di beni per El Chapo Guzman

E si tratta anche di una “cifra prudente”, che riguarda i profitti ottenuti da “El Chapo” quando il boss era a capo del cartello di Sinaloa. Le autorità hanno calcolato la cifra da sequestrare sulla base dei prezzi di vendita della droga. Diversi testimoni hanno parlato di 11,8 miliardi ottenuti dal traffico di cocaina, 846 milioni di dollari da quello della marijuana. Dalla vendita di eroina, il boss avrebbe invece ottenuto circa 11 milioni di dollari.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.