Incendio nel sottomarino: le fiamme uccidono 14 marinai

Il bilancio attuale parla di quattordici marinai morti a causa dell'incendio avvenuto all'interno di un sottomarino: aperta un'inchiesta sul caso.

Incendio sottomarino
Incendio sottomarino (foto AdnKronos - Afp)

Incendio in un sottomarino russo che navigava in acque territoriali. Le fiamme hanno provocato la morte di quattordici marinai. Il personale è rimasto intossicato a causa delle fiamme: la notizia è stata fornita dal Ministero della Difesa di Mosca. Il sottomarino era impegnato in una ricerca in immersione.

Incendio all’interno del sottomarino

Il sottomarino era attivo in una missione scientifica con tanto di rilievi batimetrici. Il luogo dell’incidente è avvenuto nella regione di Murmansk: il mezzoè stato portato alla base di Severomorsk. Aperta un’inchiesta che è stata affidata al comandante della Marina, Nikolai Evmenov. Dalle informazioni raccolte, il mezzo era nella base principale della flotta e veniva utilizzato per le ricerche, nel campo scientifico, ad alta profondità. Sul caso indagano gli organi preposti che hanno dato il via all’inchiesta per comprendere le cause del rogo.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.