Migranti, problemi per Trump al confine Usa-Messico

Donald Trump
Donald Trump

Problemi per Donald Trump al confine tra USA e Messico sulla questione migranti. Il “Washington Post” ha riportato una notizia secondo la quale i funzionari che si occupano delle richieste di asilo non vedono di buon occhio quanto previsto dal tycoon. Secondo il numero uno della Casa Bianca, infatti, Trump costringe i migranti a rimanere in attesa di giudizio al confine.

Migranti, la situazione al confine Usa-Messico

L’amministrazione statunitense, in questo caso, prevede che i migranti siano costretti a rimanere in Messico in attesa delle udienze per ottenere l’asilo negli USA. Il procedimento, conosciuto con il nome di “Remain in Mexico”, secondo i funzionari dell’ufficio richieste è «contrario alla morale del Paese e agli obblighi legali nazionali e internazionali». Un’altra grana si aggiunge alla liste dell’attuale capo di Governo degli Stati Uniti.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.