Ragazzina con il diabete ma per i medici è una semplice infezione: muore dopo poco

Un'adolescente di 15 anni è morta dopo un malore. Il medico, dopo una prima visita, non si è accorto del problema salutare causato dal diabete.

Diabete killer per una 15enne
Diabete killer per una 15enne (foto Wikipedia)

Aveva il diabete ma la diagnosi errata le è costata la morte. Questa è la storia di Rosie Umney, una ragazzina di 15 anni affetta dal diabete di tipo 1. La giovane ha accusato un malore in classe ma il medico le ha diagnosticato una semplice infezione all’orecchio: l’episodio è avvenuto nella Herne Bay High School, nella contea del Kent (Inghilterra). Dopo dieci ore Rosie è deceduta a causa di una chetoacidosi.

Ragazzina, fatale il diabete ma il medico non se ne accorge

La ragazza, durante il malore, stava per andare in coma ma la dottoressa non ha diagnosticato i gravi sintomi. Non andando in ospedale, infatti, la 15enne è morta in casa senza alcuna possibilità di intervento medico per salvarle la vita. Il “Daily Mail” ha dichiarato che la piccola era rientrata a casa del nonno in quanto i genitori erano fuori per lavoro. In realtà la causa della morte è imputabile al diabete. Sta di fatto che la giovane è deceduta e le indagini sono in corso per accertare eventuali responsabilità.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.