Esce “Womanikin”, il primo manichino con fattezze femminili

Manichini sanitari e scientifici con fattezze femminili. Parte da uno studio dell'Università della Pensylvania la rivoluzione.

Womanikin
Womanikin

Manichini sanitari e scientifici con fattezze femminili. Parte da uno studio dell’Università della Pensylvania la rivoluzione che permetterà non solo un’operazione etica, ma anche di evitare diagnosi sbagliate e figlie di una errata percezione del fisico su cui intervenire. Ebbene si, anche nel mondo della medicina e della scienza l’universo di riferimento è discriminatorio.

Womanikin

Lo studio accademico rivela che molte diagnosi e interventi post infarto hanno avuto esito imperfetto quando non dannoso proprio perché le esercitazioni sui manichini con fattezze maschili non tenevano conto di particolari fisiologici importanti, fra i quali il seno. E di episodi legati anche all’ambito scientifico in senso più lato, nel corso degli ultimi 20 mesi ce n’erano stati a iosa. A inizio 2019 per esempio, il programma spaziale con le nuove tute in dotazione era stato annullato perché il design delle tute non aveva calcolato la presenza del seno.

I dati medici relativi agli attacchi cardiaci avevano fatto squillare poi la campanella di allarme ancora più forte: quei dati si basavano su una sintomatologia tutta maschile e molto medici perdevano il controllo nella fase più cruciale degli interventi. Poi era scoppiato il caso dei giubbotti antiproiettile in kevlar o con piastre di ceramica della Polizia, fino a situazioni più marginali ma non per questo meno indicative come gli stivaletti tattici in dotazione dalle frange più operative dei corpi di Polizia stessi.

Lo studio della School of Medicine dell’università della Pensylvania che aveva esaminato i manichini per le esercitazioni da traumi cardiaci aveva poi evidenziato come, a studiare con quelli standard “le probabilità di sopravvivenza degli uomini erano superiori del 23% rispetto alle donne quando si trattava di rianimazione in pubblico“. A quel punto di ci è attivati per creare l’uovo di Colombo, banale, atteso i etica e super atteso in scienza: il “Womanikin“, con aggiunta di seni e con un progetto open source che consente personalizzazioni anche in base a peso e corporatura.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.