Le ferrovie cubane parleranno cinese, 240 convogli in arrivo da Pechino

La Cina ha inteso supportare Cuba con l'invio di qualcosa come 240 convogli. Le ferrovie potranno così avere nuova linfa all'interno del Paese.

Ferrovie cubane
Ferrovie cubane (foto repertorio Wikipedia)

Soccorso rosso della Cina a Cuba, soccorso su rotaia. Ad inizio settimana fa il governo dell’isola caraibica ha ricevuto 56 vagoni ferroviari da quello di Pechino. Si tratta di una prima spedizione su un totale di 240 convogli del valore di oltre 150 milioni di dollari, che sarà “una parte essenziale di un programma di recupero per il settore ferroviario deteriorato sull’isola”. I convogli sono arrivati a bordo di una nave cinese al porto dell’Avana. Lì, al dock, si è anche svolta una cerimonia a cui hanno partecipato le autorità cubane e l’ambasciata cinese nel paese. Secondo El Nuevo Herald a questi primi 56 vagoni ferroviari se ne aggiungeranno a stretto giro di posta altri 24 e a completamento di un primo lotto di 80.

Ferrovie cubane, in arrivo 240 convogli

Pechino sta facendo affari d’oro a Cuba anche grazie alla sua politica di appeasement sui crediti, che nel caso di specie è integrata ed irrobustita dalle adiacenze politiche fra i due governi coinvolti. I treni sono finanziati con un prestito di 150 milioni di dollari concesso dal governo della Cina a Cuba sotto la modalità di “credito preferenziale dell’acquirente” (PBC per il suo acronimo in inglese), secondo quanto dichiarato da Li Zhiqiang, direttore del progetto di CRRC, il più grande produttore di materiale rotabile nel mondo e un appaltatore per questa iniziativa.

I PBC sono prestiti del governo cinese finalizzati alla cooperazione economica con i suoi partner commerciali, in dollari statunitensi e con un tasso di interesse fisso del 2% circa all’anno, finanziando fino all’85% del valore totale del progetto. Pechino ci ha praticamente colonizzato mezza Africa, con questi ponti di danè. Cuba è al centro di un progetto per recuperare la sua rete di trasporto ferroviario ormai al lumicino, per l’attuazione totale del quale si stima un investimento complessivo di circa 3.000 milioni di dollari.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.