Massimo Sacco è stato liberato: l’annuncio arriva dalla Farnesina

La Farnesina ha confermato che Massimo Sacco, imprenditore romano in carcere a Dubai, farà a breve rientro in Italia. All'uomo è stata concessa la grazia.

Massimo Sacco liberato dal carcere di Dubai (foto AdnKronos - "Chi l'ha visto")

L’imprenditore romano Massimo Sacco ha ricevuto la grazia in seguito all’arresto, avvenuto lo scorso anno, negli Emirati Arabi. A confermare la notizia, riportata dall’AdnKronos, sono state alcune fonti della Farnesina. Sacco, accusato di detenzione e traffico di droga, ha ottenuto la grazia e nei prossimi giorni potrà fare rientro in Italia.

Le dichiarazioni di Massimo Sacco sulle violenze subite in carcere a Dubai

L’uomo stava scontando una pena di 27 anni. Durante i 14 mesi di carcere Sacco aveva chiesto più volte aiuto poiché denunciava di «torture atroci da parte delle guardie carcerarie, riportando contusioni in tutto in corpo, incrinazione di tre costole, scosse elettriche ai genitali. A seguito delle scosse elettriche ricevute ai genitali il testicolo sinistro ha assunto le dimensioni di un’arancia. Mi procura un dolore atroce e mi impedisce di camminare».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.