Dazi Usa-Cina, al via le tariffe: si riparte con nuove trattative tra i due Paesi

Si è tenuto un incontro con la delegazione della Cina negli Usa per parlare dei negoziati sui dazi. Le importazioni sono passate dal 10% al 25%.

Dazi Usa Cina, partono le nuove tariffe (foto AdnKronos- Afp)

Il Governo degli Usa, guidato da Donald Trump, ha notificato l’aumento dei dazi sulle importazioni provenienti dalla Cina. Il provvedimento è stato pubblicato sul Federal Register che corrisponde, in Italia, alla Gazzetta Ufficiale. Si passa dal 10 al 25% per un valore che ammonta a 200 miliardi di dollari.

Dazi Usa-Cina, cosa cambia

La notifica ufficiale, dichiarato dal rappresentante Robert Lighthizer, è avvenuta nella giornata di ieri giovedì 9 maggio. Le tariffe, invece, prenderanno piede oggi. La mossa, in ottica politica, rappresenta un nuovo modus operandi per negoziare nuovamente l’accordo tra i due Paesi.

Nuove contrattazioni per Donald Trump e Xi Jinping

Previsto a breve uno colloquio telefonico con il Presidente della Cina Xi Jinping. Nel frattempo si è già tenuto un incontro con la delegazione cinese negli Stati Uniti. L’argomento, ovviamente, è uno solo e riguarda una nuova contrattazione. L’obiettivo, infatti, è quello di trovare una formula che soddisfi Stati Uniti e Cina.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.