Arrestato il sequestratore di Tolosa: avrebbe agito in nome dei Gilet Gialli

Un uomo armato è entrato in una tabaccheria di Blagnac, nei pressi di Tolosa, e ha preso in ostaggio 5 persone.

Uomo armato prende 5 ostaggi in una tabaccheria
Uomo armato prende 5 ostaggi in una tabaccheria

Un uomo armato è entrato in una tabaccheria di Blagnac, nei pressi di Tolosa, e ha preso in ostaggio 5 persone. Torna la paura in Francia, anche se autorevoli fonti del Paese riferiscono che non si tratta di un attentato terroristico. L’assalitore ha però aperto il fuoco contro la polizia. E avrebbe minacciato di uccidere uno degli ostaggi se non fosse rimosso il perimetro di sicurezza.

18enne prende cinque ostaggi a Tolosa

Il giovane, un diciottenne, stando sempre a fonti locali, sarebbe entrato armato nella tabaccheria per compiere una rapita. Tuttavia le cose non sono andate come aveva prevevisto. Da qui la decisione di barricarsi all’interno della tabaccheria con gli ostaggi. Il giovane avrebbe anche chiesto l’intervento di un negoziatore.

L’arresto

Dopo alcune ore, le forse di polizia sono riuscite ad arrestare il 18enne asserragliato nel locale. Si tratterebbe di un ragazzo già noto alla polizia per essere stato arrestato durante una manifestazione dei gilet gialli lo scorso 15 febbraio. Proprio in nome del movimento il giovane avrebbe compiuto il gesto. A dichiarlarlo è stato lo stesso autore del fatto, in un foglio che gli inquirenti hanno trovato nella sua abitazione. In questa dichiarazione rende noto di essere dispiaciuto ma che se non l’avesse fatto “nessuno si muoverebbe”. E afferma di essere pronto a fare “di tutto perché i gilet gialli vincano la loro battaglia”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.