Mamma si uccide insieme ai due figli: «Non sopporto i miei suoceri»

Una donna, mamma di due bambini, ha deciso di uccidersi buttandosi in un fiume assieme ai figli. La colpa sarebbe stata dei suoi suoceri troppo "fasulli".

Mamma si uccide per colpa dei suoceri
Mamma si uccide per colpa dei suoceri

Una donna, mamma di due bambini, ha deciso di uccidersi buttandosi in un fiume assieme ai figli. Alcune telecamere di sicurezza hanno mostrato la donna nei suoi ultimi istanti di vita. Si chiamava Shi Chunme e aveva 28 anni. Le telecamere l’hanno immortalata vicino al fiume Zhangzhou, dove dopo pochi minuti si è buttata, portando con sé i due bambini.

La mamma aveva lasciato un messaggio sui social nel quale diceva di non riuscire più a sopportare i suoi suoceri, descritti come “fasulli”. Poco dopo è uscita di casa per compiere l’estremo gesto. Teneva per mano il figlio di soli 6 anni e in braccio teneva l’altro figlio di 3. I loro corpi sono stati trovati lungo il fiume Zhangzhou, a circa cinque chilometri da casa.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.