Sparatoria in una sinagoga a San Diego: un morto e tre feriti

Un 19enne di San Diego ha aperto il fuoco in una sinagoga di Poway, in California, uccidendo una donna e ferendo altre tre persone, tra cui un rabbino e una bambina.

Attacco a Poway (AdnKronos)
Un 19enne di San Diego ha aperto il fuoco in una sinagoga di Poway, in California, uccidendo una donna e ferendo altre tre persone, tra cui un rabbino e una bambina.

Momenti di paura a Poway, in California, dove un 19enne residente a San Diego ha aperto il fuoco intorno alle 11.30 ora locale in una sinagoga. Il giovane ha aperto il fuoco nell’ultimo giorno di celebrazioni per la Pasqua ebraica ferendo tre persone, tra cui un rabbino e una bambina, e uccidendo una donna. Un bilancio che poteva essere ben peggiore, visto che al momento dell’attacco nella sinagoga erano presenti almeno un centinaio di persone.

Chi è l’attentatore di Poway

Il 19enne, John Earnest, è stato arrestato dalla polizia, che la momento sta setacciando i suoi account social per capire quale direzione dare alle indagini. Secondo quanto scoperto finora, Earnest non ha precedenti penali né risulta legato a gruppi di suprematisti bianchi. Ora si cerca di scoprire se il giovane abbia agito da solo e se possa in qualche modo essere ricollegabile ad un incendio doloso avvenuto di recente in una moschea di San Diego.

I precedenti dell’attacco a Poway

Intanto, la polizia tiene sotto sorveglianza altri luoghi di culto. La sparatoria infatti è avvenuta a soli sei mesi da quella dello scorso 27 ottobre nella sinagoga dell’Albero della Vita a Pittsburgh. In quell’occasione morirono 11 persone, sotto i colpi di Robert Bowers. L’uomo, in precedenza, aveva diffuso dichiarazioni antisemite su internet.

Il commento del Sindaco di Poway

Il sindaco di Poway, Steve Vanus ha commentato: “Questa non è Poway”, ricordando come la comunità avesse partecipato non più di qualche settimana fa ad un evento interreligioso tenutosi in città. “Supereremo questa tragedia uniti”, ha detto poi.

Donald Trump sull’attacco a Poway

Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha espresso le sue “più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime” di quello che ha definito come un “crimine d’odio”.


Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.