Attentato in Sri Lanka, gli attentatori hanno vinto: sospese messe

L'attentato nel giorno di Pasqua in Sri Lanka è costato la vita a oltre 250 persone. Oggi si apprende che gli attentatori hanno vinto: le messe di domenica sono state sospese.

Attentato in Sri Lanka
Attentato in Sri Lanka

L’attentato nel giorno di Pasqua in Sri Lanka è costato la vita a oltre 250 persone. 250 cristiani, o “adoratori della Pasqua” – come gli hanno chiamati Obama e Hillary Clinton -, sono morti per colpa di 8 attentatori. Lo avevano fatto in nome dell’Isis, in nome di una vendetta per i morti nei due attentati nelle mosche in Nuova Zelanda.

Oggi si apprende, però, che quegli 8 attentatori hanno vinto. Sì, perché, almeno fino a nuovo ordine, in Sri Lanka non si celebrerà più la messa alla domenica. Questo per evitare che ci siano altri morti. L’annuncio è arrivato direttamente dall’Arcivescovo di Colombo, cardinale Malcolm Ranjith.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.