Tenta furto con una canoa ma rimane bloccato dall’alluvione

37enne tenta il furto raggiungendo l'abitazione con una canoa, ma è bucata e non riesce a scappare quando viene scoperto dal padrone di casa

37enne tenta il furto raggiungendo l'abitazione con una canoa, ma è bucata e non riesce a scappare quando viene scoperto dal padrone di casa

Ruba una canoa per scassinare un’abitazione durante l’alluvione del Mississippi ma resta bloccato proprio nei pressi della casa che voleva svaligiare. Ladro pivello arrestato dalla polizia della contea di St. Charles, nel Missouri.

La vicenda

Secondo una ricostruzione del Miami Herald, l’uomo, il 37enne William T. Amos, era salito a bordo di una canoa ed aveva iniziato a fendere con foga le acque nel bel mezzo della spaventosa alluvione del fiume Mississippi, vicino al confine tra Missouri e Illinois. Giunto nei pressi dell’abitazione presa di mira e abbandonata dai proprietari per il rischio che venisse travolta dalle acque, il ladro ha iniziato a cercare di forzare gli ingressi, non accorgendosi di essere ripreso dalle telecamere di sorveglianza.

Furto ripreso dalle telecamere

Una di esse era collegata allo smartphone del proprietario che, sul rilievo poco distante da casa sua, aveva preso a sua volta un’imbarcazione e aveva iniziato a vogare come un forsennato verso il luogo del furto in suo danno che stava consumandosi sotto il suo occhi elettronico. A quel punto l’imponderabile: il ladro, accorgendosi dell’arrivo della barca numero due è salito a bordo della sua solo per accorgersi che faceva acqua e che solo per un miracolo lo aveva portato a destinazione. Di portarlo indietro o di ospitare la sua fuga manco a parlarne.

Raggiunto, affrontato e spazzolato come un tappeto dal proprietario di casa, l’uomo è stato consegnato alla polizia della Contea di Saint Charles che, prima di arrestarlo, ha dovuto salvarlo da due cose: dalla furia delle acque e da quella della sua vittima.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.