Ignacio Lula: ore di attesa per l’ex Presidente del Brasile

Ore di attesa per Ignacio Lula, ex Presidente del Brasile condannato per corruzione e riciclaggio, per la sentenza che potrebbe ribaltare il verdetto di condanna già emesso

Lula
Ore di attesa per Ignacio Lula, ex Presidente del Brasile condannato per corruzione e riciclaggio, per la sentenza che potrebbe ribaltare il verdetto di condanna già emesso

Ore di attesa per Ignacio Lula, ex Presidente del Brasile, ore di attesa giudiziaria per la decisione della Corte Superiore di Giustizia di Brasilia che dovrà pronunciarsi in appello sui 12 anni e passa di carcere inflitti al Presidente per corruzione passiva e riciclaggio di denaro sporco.

Lo scandalo

Sarà la V Sezione del tribunale a provare a ribaltare il risultato culminato con la sentenza di primo grado che aveva di fatto esautorato Lula dopo lo scandalo dei Petrobras. Lula è in carcere nel sud del paese, a Curitiba, da un anno, dal 7 aprile del 2018. Le accuse a suo carico trovarono polpa procedurale nel rinvenimento di un appartamento triplex a Guaruja, sul litorale turistico dello stato di San Paolo, che gli sarebbe stato messo a disposizione dopo i contratti vantaggiosissimi chiusi grazi alla sua intermediazione con Petrobras.

La procedura

All’ex Presidente del Brasile era già stato negato dal giudice Felix Fischer un appello straordinario, ma i legali di Lula non avevano desistito ed avevano chiesto ed ottenuto una seduta di appello ordinaria, che verrà discussa in queste ore, per l’esattezza oggi pomeriggio ora di Brasilia. La procedura carioca prevede che, a fronte di un verdetto di parità fra i giurati, sia un magistrato dell’alta corte a doversi far carico di emettere il parere di colpevolezza o innocenza che costituirà il discrimine decisivo per la sentenza di appello. Tre le istanze in ballo: conferma della condanna, riduzione della pena, scarcerazione a seguito di assoluzione.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.