Rapace Bulgaro viene sequestrato nello Yemen perché ritenuto una spia

Il rapace ha attraversato Turchia, Siria, Libano, Giordania e Arabia Saudita. Poi è giunto nello Yemen dove è stato sequestrato perché ritenuto una spia.

Rapace scambiato per una spia
Rapace scambiato per una spia

Un rapace, più precisamente un grifone (Gyps fulvus), del bioparco Doué-la Fontaine in Francia, è partito dalla Bulgaria, dove era stato reintrodotto, verso sud. Nelson, così si chiama il rapace, ha attraversato Turchia, Siria, Libano, Giordania e Arabia Saudita. Poi è giunto nello Yemen dove è stato sequestrato perché ritenuto una spia.

Rapace fucilato nello Yemen

Per fortuna Nelson sta bene, benché ferito nel corpo e nell’orgoglio. A causa del del suo trasmettitore è stato scambiato per una spia. Lo Yemen è devastato da una guerra che, dal 2016, ha già fatto oltre 70 mila vittime. Il grifone è passato sopra la città di Taiz, dove una milizia yemenita lo ha sequestrato ritenendo che il suo trasmettitore mandasse messaggi ai nemici sciiti.

Dopo giorni di trattative, il dottor Hisham al-Hoot, è riuscito a ottenere dal capo della milizia il rilascio di Nelson. Il rapace tra poco potrà tornare a volare. E questa volta ci penserà due volte prima di passare sopra a una zona di guerra.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.