Incendio doloso Notre Dame de Paris: tutte le prove, pro e contro

L'incendio a Notre Dame de Paris è stato spento. Oltre a fare un bilancio dei danni, ci si interroga sulle possibili cause del disastro.

Incendio doloso Notre Dame, cosa c'è di vero
Incendio doloso Notre Dame, cosa c'è di vero

L’incendio a Notre Dame de Paris è stato spento. Ora che il fumo si è diradato, ora che è sorto di nuovo il sole sulla capitale francese, è possibile vedere quello che è rimasto della cattedrale. Ma, oltre a fare un bilancio dei danni, ci si interroga sulle possibili cause del disastro. Fin da subito le autorità hanno escluso la matrice dolosa, attribuendo la responsabilità ai lavori di restaurazione in corso sul tetto. Detto questo, è pur vero che Notre Dame è sempre stata un obbiettivo sensibile per terroristi e folli di ogni genere.

Inoltre, pochi giorni fa, la Conferenza Episcopale d’Oltralpe aveva lanciato l’allarme sui continui episodi di vandalismo contro le chiese. Sono bastate queste notizie, unite al fatto che molti occidentali non accettano mai che qualcosa di occidentale possa essere distrutto a causa di un incidente, ha scatenare il “panico dell’attentato”.

Incendio doloso Notre Dame, cosa c’è di vero

Per il momento l’ipotesi che l’incendio di Notre Dame sia stato un incendio doloso è stata scartata. Tutte le fonti ufficiali parlano di un incidente dovuto ai lavori di ristrutturazione sul tetto della cattedrale. Ora come ora, la possibilità che dietro la tragedia ci sia la mano nascosta di qualcuno è stata etichettata e bollata come una paranoia.

Tuttavia, a poche ore dall’incendio, è ancora impossibile stabilire con certezza assoluta le responsabilità di quanto successo. Le indagini sono ancora in corso e gli occhi della Francia, dell’Europa e del mondo attenderanno impazienti di scoprire la verità.

C’è chi festeggia

Una cosa è però certa. Alle spalle di chi piange la triste sorte di uno dei pilastri del cattolicesimo, c’è chi ride e chi festeggia. Sì, tra questi ci sono islamici e jihadisti, che suoi social non hanno mancato di esprimere, in vari modi, la loro gioia per quanto successo. Ma tra chi ride ci sono anche molti dei cosiddetti sovranisti, felici per la tragedia accaduta nella Francia “nemica”.

In altre parole, l’incidente che ha provocato l’incendio al Notre Dame ha dimostrato, ancora una volta, che l’intelligenza umana ha un limite. Le razioni a questo incidente, viceversa, hanno dimostrato che la stupidità un limite non ce l’ha.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.