Turista americana rapita durante un safari in Uganda

Disavventura per una turista statunitense che è stata rapita in Uganda durante un safari. Alcune persone sospettate sono state tratte in arresto.

Safari, rapita turista in Uganda
Safari, rapita turista in Uganda

Ore di apprensione per una turista americana rapita in Uganda durante un safari. La donna è stata intercettata da un gruppo di uomini pesantemente armati e portava via assieme al suo autista. Poche ore fa sarebbero stati messi a segno degli arresti in danno di alcuni sospettati. La donna è Kimberley Sue Endecott, di 35 anni, con lei l’autista di cui le agenzie hanno battuto solo il nome, “Jean Paul”.

Turista rapita, arrestate persone sospette

L’americana stava effettuando un safari all’interno dello splendido Queen Elizabeth National Park quando quattro uomini l’avevano presa e portata via con l’autista. Dopo l’allarme le ricerche della polizia hanno preso una direzione precisa: il fatto che l’autista si fosse qualificato con il solo nome, francofono e molto comune, e che lo stesso pare abbia sconsigliato la sua cliente di prendere al seguito un ranger armato, come previsto dalle normative vigenti, sembra suggerire un coinvolgimento proprio dell’uomo, che potrebbe essere il quinto componente del gruppo che ha effettuato il rapimento.

Anziani scampati

Sul posto c’erano comunque dei testimoni: una coppia di anziani, che sarebbe scampata essa stessa al tentativo di rapimento, ha riferito di aver visto la donna incappucciata e condotta via su un grosso camion (parrebbe un vecchio Unimog russo). “Abbiamo armato appositamente i ranger per accompagnare i turisti nelle zone a rischio – ha detto il portavoce dell’Uganda Wildlife Authority Bashir Hanghi – ma la signora Endecott non ha seguito le regole”. Della vicenda, che in un solo giorno ha fatto collassare il settore turistico nazionale di riferimento, si sta occupando la diplomazia statunitense.

Liberati donna e autista

La 35enne e il suo autista sono stati liberati. Entrambi erano stati rapiti il 4 aprile scorso nel parco dell’Uganda. A comunicare la notizia la Polizia del luogo.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.