Migranti, 8 dispersi al largo della Libia

Nuovo allarme lanciato da Alarm Phone, che avrebbe ricevuto una telefonata da un gommone al largo della Libia con a bordo 20 persone. Ci sarebbero anche 8 dispersi

Migranti soccorsi dalla Guardia Costiera
Migranti soccorsi dalla Guardia Costiera

Nuovo allarme dato da Alarm Phone. Alle 6 di questa mattina il servizio a disposizione dei migranti per chiamare aiuto ha ricevuto una telefonata da un gommone in difficoltà con a bordo circa 20 persone, al largo della Libia. Tra di loro ci sarebbero donne e bambini. I migranti hanno riferito che otto persone sarebbero disperse in mare, e il barcone starebbe imbarcando acqua.

Su Twitter, Alarm Phone sostiene di aver avvertito le autorità di Tunisi, della Valletta e a Roma. Non è stato possibile raggiungere Tripoli, a causa della situazione nella zona causata dall’attacco di Haftar.

Alarm Phone chiede immediatamente aiuto, e al suo appello si aggiunge quello di Mediterranea saving Humans che ha dichiarato:“E’ necessario un intervento urgente per salvare queste persone”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.