Boeing 737 Max ancora a terra per verifiche al software

I Boeing 737 Max rimarranno ancora a terra, in attesa che siano completate le verifiche necessarie al software, che sarà poi sottoposto ad ultima revisione dalla Federal Aviation Administration

boeing 737 max
I Boeing 737 Max rimarranno ancora a terra, in attesa che siano completate le verifiche necessarie al software, che sarà poi sottoposto ad ultima revisione dalla Federal Aviation Administration

Dopo il disastro aereo della Ethiopian Airlines, in cui sono morte più di 157 persone, sono molti i Paesi che hanno optato per bloccare i voli dei Boeing 737 Max, in attesa dei controlli sul software.

Il nuovo software

E ora, l’annuncio che i Boeing 737 Max rimarranno a terra ancora per qualche settimana. La Federal Aviation Administration degli Stati Uniti ha annunciato che il produttore continua a lavorare per una soluzione che sani le falle del software. Boeing sta infatti lavorando per mettere a punto il nuovo software, che sarà pronto nelle prossime settimane, e dovrà poi essere approvato. Tempistiche lunghe, ma necessarie, fanno sapere, per una revisione del sistema di controllo di volo del 737 MAX, che è l’aereo più venduto della Boeing. In questo modo si intende garantire che siano state identificate e opportunamente affrontate tutte le questioni pertinenti

L’ultima revisione della Federal Aviation Administration

La documentazione verrà poi inviata alla, Federal Aviation Administration, che eseguirà una rigorosa revisione della sicurezza: il software infatti non sarà approvato finché l’agenzia non sarà soddisfatta.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.