Attacco in Mali: 134 morti in un villaggio

Attacco in un villaggio del Mali centrale, si contano più di 130 morti. A renderlo noto, Antonio Guterres, Segretario generale delle Nazioni Unite

Almeno 130 morti nell'attacco in Mali

Sono almeno 134 le persone uccise, tra cui donne e bambini, nell’attacco a un villaggio di Ogossagou Peulh nella regione di Mopti, nel Mali centrale.

A renderlo noto è l’ufficio del Segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres. Guterres ha anche espresso indignazione per l’attacco e ha esortato le autorità del Mali a “raddoppiare i loro sforzi per riportare la pace e la stabilità  nel Mali centrale”

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.