Un nuovo carro armato USA avrà il nome di una star di Hollywood

Il carro armato degli Stati Uniti d'America avrà il nome di un personaggio piuttosto famoso negli USA e non solo. Si tratta di un ex wrestler.

Carro armato degli Stati Uniti
Carro armato degli Stati Uniti con il nome di "The Rock"

Due milioni di like su Instagram per il grazie all’annuncio che i carristi della divisione americana 1st Armored hanno fatto al mondo intero: il loro nuovissimo carro armato, il più avanzato del mondo, avrà il nome di una star di Hollywood, un nome iconico: si chiamerà Dwayne “The Rock” Johnson, come il muscoloso ex wrestler e protagonista di tanti action movies di cassetta degli ultimi dieci anni.

Un carro armato con il nome di un volto noto

“The Rock” a bene vedere le fattezze del carro armato le aveva già di suo, ma da lì a dare proprio il suo nome ad un tank avanzatissimo il passo era comunque lungo. Lungo ma non tanto da impedire agli sviluppatori che hanno messo il potente mezzo in prova a Fort Bliss, El Paso, Texas, di dare al carro il nome della star.

La settimana scorsa c’era stata l’assegnazione ufficiale e ieri è partito il tweet con cui i soldati davano l’annuncio. Nello specifico il carro “The Rock” è entrato in organico di gruppo squadrone ai temibili Blackhawk.

Il ringraziamento dell’ex wrestler

Non si è fatta attendere la risposta del diretto interessato, di Dwayne The Rock in persona, che ha affermato come quel carro sia “sexy” ed ha ringraziato tutti i soldati con un «grazie a tutti per il vostro servizio, vi sono grato fino all’osso ragazzi».

Johnson è in ottima e titolatissima compagnia: finora i carri Usa avevano avuto nomi di grandi generali del passato, come Grant, Sherman e Abram. Serviva un nome più muscolare, diretto e che unisse sessappiglio cinematografico e phisique du role. Da ciak si gira a ciak si bombarda è stato un attimo.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.