12enne violentato dal ragazzo della sorella tenta il suicidio

Sua madre, Donna Jennings, ha raccontato che suo figlio Ross, oggi 23enne, ha subito da bambino una violenza che lo ha segnato profondamente.

12enne violentato dal fidanzato della sorella
12enne violentato dal fidanzato della sorella

Un ragazzo è stato violentato dal fidanzato della sorella quando era appena 12enne. Sua madre, Donna Jennings, ha raccontato che suo figlio Ross, oggi 23enne, ha subito da bambino una violenza che lo ha segnato profondamente. Il colpevole all’epoca dei fatti aveva 16 anni e adesso è stato condannato a 20 anni di carcere. George Parker è stato incriminato per 21 reati sessuali per aver abusato di diversi minori.

Le violenze sono emerse solo nel 2015. Ross ha iniziato a manifestare atteggiamenti insoliti e situazioni di disagio. Così, dopo anni di abusi,
confessò alla madre quello che aveva subito e che il fidanzato di sua sorella lo aveva violentato.

Tentativo di suicidio

Ross ha provato anche a uccidersi. Dopo una serie di incontri con degli specialisti, nel 2016, gli è stata diagnosticata a sindrome da stress post traumatico. Sua madre, nel frattempo, ha denunciato lo stupratore di suo figlio. Le indagini hanno portato a scoprire che di simili abusi, il 26enne ne aveva compiuti diversi nel corso degli anni.

La salute di Ross è però peggiorata. Occorrono specialisti che possano prendersi cura di lui, che lo aiutino a superare il trauma. Il 23enne continua a tentare il suicidio non riuscendo ad andare avanti. La madre, per questo motivo, ha chiesto aiuto al web e ha lanciato una raccolta fondi online per far fronte alle spese mediche del ragazzo. 

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.