Ragazza italiana uccisa a Manchester, fermati due giovani

La giovane, di origini senegalesi, stava lavorando a Manchester come infermiera dopo aver vinto un concorso. Arrestati due ragazzi.

Ragazza di Brescia uccisa a Manchester: due arresti
Lala Kamara (foto Facebook)

Una ragazza di Brescia, Lala Kamara, è stata uccisa in un appartamento di Manchester (Inghilterra). La giovane di origini senegalesi è cresciuta in Lombardia insieme alla famiglia che risiede Calcinato. Tre anni fa la decisione di trasferirsi nel Regno Unito.

Arrestati due ragazzi

La Polizia, intanto, ha fermato due ragazzi, 21 e 25 anni, accusati del delitto di Lala. Prima del trasferimento a Manchester, dove vinse un concorso come infermiera, altra esperienza nel Regno Unito come babysitter.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.