Neonati morti in ospedale in Tunisia: sono 11 le vittime forse di un’infezione

Morti 11 neonati in ospedale in Tunisia per un'infezione. Il Ministro della Salute si è dimesso e sul caso è stata aperta un'inchiesta

Neonati positivi alla cocaina e in crisi di astinenza
Neonati positivi alla cocaina e in crisi di astinenza

Sono undici i neonati sono morti nell’ospedale Rabta di Tunisi. Secondo i primi accertamenti, la causa sarebbe un’infezione. La Tap riporta che a renderlo noto è stato Ministro della sanità Abderraouf Cherif, poco prima di dimettersi in seguito all’accaduto.

Il premier tunisino Youssef Chahed, che ha accolto le dimissioni, ha annunciato che verrà aperta un’inchiesta che accerti le circostanze che hanno portato alla morte dei bambini, avvenuta tra il 7 e l’8 marzo. I dettagli, ha detto il premier, verranno resi noti non appena saranno disponibili. Nel frattempo, i laboratori stanno analizzando alcuni campioni biologici e di tessuti prelevati dai neonati.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.