Tenente progettava attacco terroristico verso giornalisti e politici, arrestato

In seguito ad una perquisizione sono state rinvenute presso l'abitazione dell'uomo armi e munizioni ma anche steroidi e ormoni.

Progettava attacco terroristico contro giornalisti e politici
Progettava attacco terroristico contro giornalisti e politici

Un tenente della Guardia Costiera degli Stati Uniti è stato arrestato subito dopo una perquisizione dell’FBI presso la sua abitazione nel Maryland. Secondo i primi accertamenti, l’ufficiale stava pianificando un attentato contro giornalisti e politici.

Attentato terroristico

Il tenente della Guardia Costiera si chiama Christopher Paul Hasson, di 49 anni e autodefinitosi nazionalista. Nella sua abitazione, in seguito alla perquisizione degli agenti federali, sono state ritrovate diverse tipologie di armi e munizioni.

L’uomo è stato tratto in arresto e ha confessato il suo piano segreto, ovvero di voler effettuare un attacco terroristico nei confronti di giornalisti e politici di portata nazionale.

Non ha però voluto rivelare agli inquirenti la presunta data in cui intendeva mettere in atto il suo piano. Tra i suoi obbiettivi, secondo quanto ha dichiarato, vi erano i giornalisti della CNN, la speaker della Camera Nancy Pelosi e il Dem Chuck Schumer leader dell’opposizione, oltre che altri politici di fama nazionale.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.