Trump e il muro con il Messico, sedici stati fanno causa al Presidente USA

Sono ben sedici gli Stati americani che hanno dato vita a un'azione legale nei confronti di Donald Trump. Il muro con il Messico al centro della discordia.

Donald Trump
Il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump

Azione legale contro Donald Trump che è stato denunciato alla Corte Federale della California. Sedici Stati americani hanno avviato il procedimento dopo la proclamazione della stato di emergenza nazionale per finanziare il muro al confine tra USA e Messico.

Trump e la questione del muro

Secondo gli stati sono state violate due norme costituzionali. Una di queste, nello specifico, riguarda alcune procedure legislative. L’altra, invece, attribuisce al Congresso l’ultima parola sul finanziamento pubblico.

Diversi gli Stati che si sono ribellati, di chi si tratta

Il ricorso, secondo quanto riportato da il “Washington Post”, contiene una richiesta di sospensione della procedura di emergenza per l’intera durata della vicenda legale. È stata ipotizzata, inoltre, una violazione della legge sulla tutela dell’ambiente.

I primi stati che avevano annunciato di voler dare vita al ricorso sono stati California e New York. A questi si aggiungono Colorado, Connecticut, Delaware, Hawaï, Illinois, Maine, Maryland e Michigan. In aggiunta Minnesota, Nevada, New Jersey, Nuovo-Messico, Oregon e Virginia.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.