Papa Francesco negli Emirati Arabi: scambio di doni religiosi con il Sultano

Papa Francesco è attualmente in visita agli Emirati Arabi. Incontro in corso con il principe ereditario Mohammed bin Zayed Al Nahyan.

Papa Francesco negli Emirati Arabi
Cerimonia di benvenuto per Papa Francesco

Papa Francesco è giunto ad Abu Dhabi per una visita ufficiale negli Emirati Arabi. Il pontefice è arrivato con un’automobile, scortato dalle guardie presidenziali a cavallo, ed è stato accolto dal principe ereditario Mohammed bin Zayed Al Nahyan.

L’incontro con il Papa

Lo sceicco di 57 anni ha incontrato il Papa dopo il colloquio avuto diverso tempo fa in Vaticano. Si tratta del figlio del defunto Zayed bin Sultan Al Nahnyan indicato come “padre della patria”. È stato il primo Presidente degli Emirati Arabi. Attualmente ha in totale nove figli (quattro maschi e cinque femmine).

Papa Francesco negli Emirati Arabi
L’arrivo di Papa Francesco

Scambio dei doni di carattere religioso e simbolico

Dopo la cerimonia di benvenuto, il Papa sta tenendo un colloquio in privato. Al termine vi sarà uno scambio dei doni. Il Pontefice donerà al leader un medaglione sul quale è raffigurato l’incontro tra San Francesco e il Sultano Malik al-Kamil. L’episodio è narrato nel nono capitolo della Legenda Maior ed è avvenuto nel 1219. L’immagine, di fatto, mette in luce lo scopo inter-religioso della visita di Papa Francesco.

Due italiani nel coro

Nel coro internazionale, composto da centoventi elementi, figurano due italiani. Si tratta della romana Luisa Capuani, che dirige il coro italiano a Dubai, e del genovese Claudio Romagnoli.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.