Crisi in Venezuela, Guaidó: «Con i militari abbiamo avuto contatti clandestini»

Juan Guaidó ha dichiarato al NYT di aver avuto dei rapporti clandestini con i militari del Governo guidato da Nicolas Maduro.

Juan Guaidó
Il leader dell'opposizione del Venezuela Juan Guaidó

Il New York Times ha rivelato una dichiarazione del leader dell’opposizione venezuelana Juan Guaidó. «Abbiamo avuto incontri clandestini con membri delle forze armate e delle forze di sicurezza».

La dichiarazione di Guaidó

Guaidó rivela che l’opposizione ha offerto un’amnistia ai militari. Tutto questo avrà luogo soltanto se i militari non si siano «resi colpevoli di crimini contro l’umanità».

Attacco a Maduro

«La fine del sostegno dei militari a Maduro è fondamentale per consentire un cambiamento di Governo; e la maggioranza di coloro che sono in servizio concordano che le recenti difficoltà del Paese sono insostenibili».