Si lancia dalla nave da crociera alle Bahamas e posta il video: la compagnia lo bandisce per sempre

Il ragazzo di 16 anni si è reso protagonista di un episodio pericoloso a bordo di una nave da crociera. Il video dell'accaduto è diventato virale sui social.

Si lancia dalla nave da crociera, bandito per sempre dalla compagnia
Il video postato è diventato virale sui social

Si lancia dal ponte più alto di una nave da crociare a pubblica il video di quella bravata estrema su Instagram. Il frame ottiene centinaia di migliaia di visualizzazioni ma non trova il gradimento della società che è già in ambasce serissime per alcuni episodi molto più seri che hanno coinvolto la stessa negli ultimi giorni. Continuano i guai per la società Royal Caribbean, che stavolta ha dovuto fare i conti con un turista decisamente scalmanato e con il potere spaventoso dei social nel far rimbalzare una notizia e darle una sgraditissima patente di viralità.

L’episodio del volo dalla nave risale allo scorso autunno

È accaduto tutto in autunno, ma gli effetti si stanno facendo sentire in questi giorni, dato che il protagonista ha pubblicato il filmato galeotto venerdì scorso. Il turista, imbarcato sulla “Symphony of the Seas”, è stato identificato come Nyk Naydev. L’uomo, durante una crociera e nelle acque azzurre delle Bahamas, si era fatto lanciare giù fra i flutti da un’altezza impressionante mentre la nave era in modalità attracco al porto di Nassau. Nei commenti, riportati dal Nuevo Herald che ha battuto la new in queste ore, si sente qualcuno dire che l’uomo si sarebbe lanciato da un’altezza di “110-120 piedi di altezza”.

Video virale sui social

A fare i conti della serva con il nostro metrico decimale lo psicopatico buontempone avrebbe azzeccato un tuffo da circa 33 metri, roba che in quel frangente l’acqua è come cemento e rischi di depezzarti come una bambola sbattuta sull’asfalto da un gorilla. Dopo la pubblicazione del video sono state oltre 120mila le persone che lo hanno visto. Sugli scudi la Royal Caribbean.

Non c’è pace per la Royal Caribbean

La società è reduce da guai serissimi con la nave gemella della Symphony, la “Harmony of the Seas”, che in questi giorni è stato teatro di un avvelenamento collettivo e della morte orribile di una 16enne caduta proprio da un ponte, lei non certo per volontà o per gioco. Drastiche le contromisure annunciate da Owen Torres, il portavoce: “È stato un comportamento stupido – ha detto – lui e i suoi compagni sono stati interdetti dalla navigazione su ogni nave della nostra flotta”. Dal canto suo Naydev ha commentato: “Mi sono fatto raccogliere subito da una barca ormeggiata sotto la nave. Da quanto dolore ho al sedere non potrò camminare per tre giorni”. A seguire il link del profilo di Naydev con il video della bravata.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.