Parte il ritiro delle truppe Usa dalla Siria

Ha preso il via il processo di ritiro delle truppe americane dalla Siria settentrionale. A confermare la notizia fonti del Pentagono.

Nuovo attentato in Siria
Nuovo attentato in Siria

Il Pentagono conferma l’inizio del ritiro delle forze statunitensi della Siria. A comunicarlo è l’ufficio del Segretario della Difesa. In tal senso non sono stati forniti ulteriori dettagli relativi alle tempistiche delle operazioni e dei vari reparti coinvolti. Stando a quanto dichiarato dalle fonti di informazione americane, il ritiro riguarderebbe, al momento, i mezzi ma non le truppe. Di fatto, quindi, il ritiro non si concretizzerà seduta stante. Secondo la CNN alcuni armamenti USA sono stati portati via ma non si conosce il numero preciso degli stessi.

Ritiro dalla Siria al via

Anche il colonnello Sean Ryan, in qualità di portavoce della coalizione USA, ha dichiarato che gli Stati Uniti «hanno dato il via al processo di ritiro deliberato dalla Siria». Ad annunciare il ritiro il 19 dicembre era stato il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump. La decisione del numero uno della Casa Bianca è stata fortemente criticata tanto da portare alle dimissioni del Segretario alla Difesa Jim Mattis. La presenza militare in Siria settentrionale è ritenuta ancora necessaria da una parte della politica statunitense.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.