Protesta Gilet Gialli: sabato 12 annunciata la protesta a Bourges

I leader dei Gilet Gialli hanno scelto la città di Bourges per il nono appuntamento di protesta contro il governo Macron.

Protesta Gilet Gialli
Protesta Gilet Gialli, nono appuntamento a Bourges

Nono appuntamento di protesta dei Gilet Gialli in Francia. Per questo nuovo weekend di protesta è stata scelta dai leader Bourges, città nel cuore della Francia, dove i Gilet Gialli si ritroveranno sabato 12 gennaio. Proprio la posizione della città ha determinato la scelta: Bourges si trova infatti equidistante dalle maggiori città del Paese, a 250 km da Parigi.

Questo è quanto si apprende dalla pagina Facebook  La France en colere, gestita da uno dei leader dei Gilet Gialli, Eric Drouet, che era stato arrestato ai primi di gennaio per aver organizzato una manifestazione non autorizzata.

 

Le misure di sicurezza

Il comune di Bourges sta già predisponendo misure di sicurezza per evitare disordini. Per questo, l’arredo urbano sarà protetto o temporaneamente trasferito in depositi lontani dal centro, dove si sono dati appuntamento i Gilet Gialli. Molti luoghi pubblici, come ad esempio il Municipio e i giardini pubblici verranno chiusi al pubblico.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.